Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2016 > Al via la rassegna “Suoni d’Autunno” dell’Orchestra Giovanile del Veneto

Al via la rassegna “Suoni d’Autunno” dell’Orchestra Giovanile del Veneto

29-10-2016

Sei appuntamenti da ottobre a dicembre con l’Orchestra Giovanile del Veneto che porterà in scena la rassegna “Suoni d’Autunno”. Una festa della musica inserita nel macrocartellone regionale della Provincia di Padova RetEventi che è stata presentata dal consigliere provinciale Anna Lazzarin e dal presidente dell’Orchestra Giovanile del Veneto Giuseppe Castanìa. Erano inoltre presenti il direttore dell’Orchestra Giovanile del Veneto Fabrizio Castanìa, il direttore dell’Ensemble di Chitarre “Sesta in Re” Francesco Maria Ranzato, il direttore artistico Maria Cristina Gelsomino Castanìa e i sindaci dei Comuni che hanno aderito all’iniziativa.
“La musica è un grande mezzo di comunicazione ed espressione – ha spiegato il consigliere Lazzarin – i ragazzi dell’Orchestra Giovanile del Veneto sono particolarmente bravi ed è davvero con grande entusiasmo che la Provincia sostiene anche questa rassegna, dopo aver da sempre supportato l’International Music Meeting. Il valore aggiunto dell’iniziativa non è solo lo spazio che viene dato al talento di questi giovani, ma è anche l’offerta culturale e di musica aperta a tutti i cittadini. Davvero un plauso all’associazione che in tanti anni sta formando questi ragazzi e che è diventata uno dei punti di riferimento più conosciuti nel panorama musicale e culturale del territorio padovano”.
La rassegna prenderà il via domenica 30 ottobre alle 17 al Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto (Treviso), mentre la prima data nella provincia di Padova sarà lunedì 31 ottobre a Torreglia (Teatro La Perla, ore 21) con lo spettacolo “La notte di Halloween”. L’orchestra giovanile, diretta dal maestro Fabrizio Castanìa, porterà in scena musiche di C. Saint-Saèns, C. Gounod ed Andrew Lloyd Webber. Contributo d’ingresso di 5 euro (gratis per i ragazzi fino a 14 anni e disabili con accompagnatore) destinato all’Associazione per la formazione orchestrale dei giovani talenti.
Si prosegue con il concerto “Musica e parole” dell’ensemble di chitarre “Sesta in Re” dell’Orchestra giovanile del Veneto diretta da Francesco Marja Ranzato, musiche di Sanz, Granades, Albeniz e interventi poetici a cura del Circolo Letterario di Ponte San Nicolò. Due le date dello spettacolo, la prima sabato 26 novembre a Ponte San Nicolò (Sala civica Unione Europea dietro il municipio, inizio ore 21 e ingresso libero), la seconda  sabato 3 dicembre a Padova (Sala del Romanino, Musei civici Eremitani ore 17) con ingresso a 5 euro (gratuito per ragazzi fino a 147 anni e disabili con accompagnatore).
L’ultimo doppio appuntamento è con “Colori di Spagna”: l’Orchestra giovanile del Veneto, diretta da Fabrizio Castanìa e con chitarra solista Massimo Scattolin proporrà musiche di Joaquin Rodrigo e dello stesso Scattolin. I concerti si terranno giovedì 8 dicembre a Padova (Cinema Teatro Esperia di via Chiesanuova 90, ore 21), biglietto di 5 euro quale contributo all’Associazione (gratis per ragazzi fino a 14 anni e disabili con accompagnatore) e venerdì 9 dicembre a Bagnoli di Sopra (Teatro comunale Carlo Goldoni, piazza Unità d’Italia inizio ore 21) a ingresso libero.
“É una rassegna – ha concluso Maria Cristina Gelsomino Castanìa – che racchiude due eventi per ogni tipologia di concerto. Siamo alla prima edizione ma queste iniziative, oltre a offrire l’occasione per far ascoltare famosi brani d’autore, creano un’atmosfera di magia e sono delle opportunità offerte agli studenti per coltivare la loro passione per la musica con la possibilità di suonare accanto a grandi maestri”.

Informazioni:
Orchestra Giovanile del Veneto
Tel. 348-7028950
email segreteriaogv@gmail.com
www.orchestragiovaniledelveneto.it

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict