Informazioni generali

Gli Enti Pubblici e le Associazioni iscritte all'Albo delle libere forme associative provinciali possono chiedere in uso alcune sale della sede Provinciale per manifestazioni, convegni, dibattiti.

Tempi

30 giorni

Documentazione da presentare

Ricevuta di pagamento di quanto stabilito nei termini previsti all’art. 7 del Regolamento Provinciale n. 31

Costi

Sale di Palazzo Santo Stefano: 

  • Sala consiliare: mezza giornata (orario 9 - 13) 154,93 euro; giornata intera (orario 9 - 18) 309,87 euro; supplemento utilizzo nei sabato, domenica e festivi 51,65 euro; eventuali oneri aggiuntivi  per materiale vario (supporto audiovisivi, pc, ecc.) 51,65 euro
  • Sala Rappresentanza: mezza giornata (orario 9 - 13) 25,82 euro; giornata intera (orario 9 - 18) 41,32 euro; supplemento utilizzo nei sabato, domenica e festivi 25,82 euro; eventuali oneri aggiuntivi  per materiale vario (supporto audiovisivi, pc, ecc.) 51,65 euro
  • Sala Seminario: mezza giornata (orario 9 - 13) 41,32 euro; giornata intera (orario 9 - 18) 61,97 euro; supplemento utilizzo nei sabato, domenica e festivi 51,65 euro; eventuali oneri aggiuntivi  per materiale vario (supporto audiovisivi, pc, ecc.) 51,65 euro

Le associazioni non iscritte al Registro provinciale delle libere forme associative e cooperative sociali oltre al rimborso delle spese secondo gli importi sopra definiti, sono tenute al pagamento di un canone nella misura di € 103,29.

Modalità di pagamento

Il rimborso delle spese e l'eventuale canone di utilizzo devono essere versati alla Tesoreria Provinciale entro tre giorni anteriori a quelli della data fissata per l'iniziativa.

A chi rivolgersi

Orari di apertura

mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12.30
pomeriggio: lunedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 16.30

Contatti

Ultimo aggiornamento

28/08/2018

Normativa

  • Disciplinare per l’utilizzo delle sale di Palazzo S.Stefano (regolamento n.31). Adottato con deliberazione di Giunta Provinciale in data 13.11.1998 n. 396 reg., successivamente modificato con deliberazione Giunta Provinciale del 1.4.1999 n 87 reg.
  • Regolamento sulla partecipazione e sulla iscrizione al Registro provinciale delle libere forme associative, cooperative sociali e fondazioni (regolamento n.22) Approvato con deliberazione del Consiglio Provinciale in data 11.3.96 n. 12 di reg., successivamente modificato con deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio in data 26.5.1999 n. 33 di reg. e con deliberazione del Consiglio Provinciale in data 20.12.99 n. 65 di reg.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Ufficio Presidenza (Responsabile: Malparte Stefania )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale