Informazioni generali

Riferimenti
Responsabili del procedimento
Autorizzazioni generali - Roberto Arcaro - tel. 049/8201831 - fax 049/8201820 - tel. segreteria 049/8201811
Procedura ordinaria - Stefania Da Lio - tel. 049/8201825 - fax 049/8201820 - tel. segreteria 049/8201882

Sono soggetti ad autorizzazione ai sensi dell’art. 269 e 272 gli impianti termici, il cui calore viene usato anche solo in minima parte a scopo produttivo, in cui la somma delle potenze termiche nominali è superiore alle soglie previste dalla parte I dell’All. IV alla parte V al D.Lgs. 128/2010. Infatti l’art. 272 comma 1 del D.Lgs. 152/2006 modificato dal D.Lgs. 128/2010 recita: “Al fine di stabilire le soglie di produzione e di consumo e le potenze termiche nominali … (omissis) … si deve considerare l’insieme degli impianti e delle attività che, nello stabilimento ricadono in ciascuna categoria presente nell’elenco” (riferito all’elenco della parte I dell’All. IV).

Documentazione da presentare

Tali impianti dovranno presentare adesione all’autorizzazione a carattere generale inserita nell’apposita sezione o domanda di autorizzazione in procedura ordinaria.

Le domande e le adesioni, complete di marca da bollo (attualmente da Euro 14,62), devono essere obbligatoriamente predisposte sugli appositi modelli pena la restituzione e vanno indirizzate alla Provincia di Padova - P.zza Antenore n° 3 - 35121 Padova; copie per conoscenza vanno inviate al Sindaco del Comune ove sono ubicati gli stabilimenti per cui si presentano domande.

Orari di apertura

dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

28/01/2019

Normativa

D.Lgs. 152/2006 e s.m.i.
N.B.: l’Allegato IV alla parte V al D.Lgs. 128/2010 ha sostituito l’All. IV alla parte V del D.Lgs. 152/2006.

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Ambiente ecologia - emissioni in atmosfera (Responsabile: Ferroli Renato )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale