Informazioni generali

Cittadini, enti, associazioni possono richiedere l'utilizzo di spazi ed auditorium scolastici per convegni, manifestazioni, corsi extrascolastici a carattere culturale, sociale, ricreativo.

Tempi

Il procedimento viene avviato entro 30 giorni dal ricevimento dell'istanza e concluso in termini utili per la realizzazione delle iniziative.

Documentazione da presentare

  • Domanda indirizzata al Dirigente del Servizio Pubblica Istruzione indicando la propria denominazione, residenza o sede legale, codice fiscale, lo spazio che si intende utilizzare ed il calendario dell’attività (giorni ed ore) che si intende svolgere;
  • l’attestazione di effettuato pagamento del canone richiesto dalla Provincia.

Costi

n. 2 marche da bollo da 16 euro, una per la domanda e una per la concessione (ad esclusione di ONLUS ed Enti pubblici, indicando gli estremi della normativa che prevede l'esenzione).
Per canone di affitto, spese di sorveglianza e pulizie, contattare gli uffici del Servizio Pubblica Istruzione.

Modalità di pagamento

  • tramite il Portale dei Pagamenti “mypay” della Regione Veneto, all’indirizzo mypay.regione.veneto.it/pa/home.html, ricercando quale ente beneficiario la PROVINCIA DI PADOVA. 

A chi rivolgersi

Orari di apertura

mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.30
pomeriggio: lunedì e giovedì dalle ore 15 alle ore 16.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

19/06/2020

Normativa

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Pubblica istruzione (Responsabile: Renaldin Valeria )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale

Strumenti di tutela riconosciuti dalla legge:

Ricorso al TAR