Informazioni generali

Per l'apertura e gestione di un'autoscuola è necessario, previ contatti con il Settore Trasporti, presentare la Segnalazione di Certificazione inizio Attività (S.C.I.A.). All'atto della presentazione della S.C.I.A. deve essere dimostrato il possesso, oltre che dei requisiti sopra descritti, anche degli standard tecnico-organizzativi previsti dalla norma vigente.

Il servizio è rivolto a persone che hanno compiuto gli anni ventuno in possesso di diploma di istruzione di 2° grado, di abilitazioni specifiche per l'insegnamento della teoria e l'istruzione alla guida con almeno un'esperienza biennale, maturata negli ultimi cinque anni, in entrambe le qualifiche, dei requisiti morali e di adeguata capacità finanziaria.

Tempi

L'attività di autoscuola può iniziare secondo i termini previsti per la S.C.I.A.

Ultimo aggiornamento:

19/03/2018

Normativa

  • Legge n. 241/1990 e s.m.e.i.
  • DPR n. 495/1992
  • Art. 123 D.Lgs n. 285/1992 e s.m.e.i.
  • D.M. Trasporti n. 317/1995
  • Legge n. 40/2007

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Autoscuole - scuole nautiche - attività consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto Legge 264/91 (Responsabile: Silvestri Carla)

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale