Informazioni generali

Riferimenti

  • Responsabile del procedimento - Arch. Angelica Siviero tel. 049/8201802 fax 049/8201820
  • Responsabile dell'istruttoria - Arch. Francesca Lana tel. 049/8201870 fax 049/8201820

Si tratta di una fase facoltativa attribuita a coloro che intendono realizzare impianti, opere o interventi individuati nell'allegato III alla Parte Seconda del D.Lgs. n. 152/2006 di competenza provinciale o che sono tenuti a presentare domanda di V.I.A. a seguito dell'esito della procedura di verifica di assoggettabilità.

Sulla base degli elaborati progettuali, dello studio preliminare ambientale e di una relazione che illustra il piano di lavoro per la redazione dello studio di impatto ambientale, il proponente ha la facoltà di richiedere una fase di consultazione con l'autorità competente e i soggetti competenti in materia ambientale, al fine di definire la portata delle informazioni da includere, il relativo livello di dettaglio e le metodologie da adottare.

Tempi

Il procedimento si conclude entro sessanta giorni dalla ricezione della domanda.

Orari di apertura

Contatti

Ultimo aggiornamento:

22/03/2019

Normativa

art. 21 D.Lgs 152/2006

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Ambiente ecologia - valutazione impatto ambientale (Responsabile: Ferroli Renato )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale