Informazioni generali

Riferimenti

  • Responsabile del procedimento - Arch. Angelica Siviero tel. 049/8201802 fax 049/8201820
  • Responsabile dell'istruttoria - Arch. Francesca Lana tel. 049/8201870 fax 049/8201820

L'art. 6, comma 9 del D.Lgs. 152/06 prevede che per modifiche, estensioni o adeguamenti tecnici FINALIZZATI A MIGLIORARE IL RENDIMENTO E LE PRESTAZIONI AMBIENTALI, di opere o impianti elencati negli allegati II, II-bis (di competenza statale), III e IV di (competenza regionale/provinciale), per i quali si presuppone l'assenza di potenziali impatti significativi e negativi, il proponente può chiedere all'autorità competente, trasmettendo apposita domanda e adeguati elementi informativi tramite apposite liste di controllo, una valutazione preliminare al fine di individuare l'eventuale necessità di avviare una procedura di valutazione ambientale.

Tempi

La Provincia entro 30gg dalla presentazione della richiesta di valutazione preliminare, comunica al proponente l'esito delle proprie valutazioni, indicando se le modifiche, le estensioni o gli adeguamenti tecnici devono essere assoggettati a verifica di assoggettabilita' a VIA, a VIA, ovvero non rientrano nelle categorie di cui ai commi 6 o 7.

Orari di apertura

Contatti

Ultimo aggiornamento:

23/06/2020

Normativa

art. 6, comma 9 D.Lgs. 152/06

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Ambiente ecologia - valutazione impatto ambientale (Responsabile: Ferroli Renato )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale