Sono tre le offerte presentate alla Provincia di Padova per la gara del trasporto pubblico locale: Tper (Trasporto passeggeri Emilia Romagna), BusItalia Veneto e una cordata composta da Atv, La Linea e Atvo. Un derby tutto italiano quindi tra Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.  La commissione si è riunita per esaminare i documenti amministrativi presentati per la partecipazione alla gara che prevede la gestione per nove anni del trasporto pubblico a Padova e provincia.  L’appalto, dal 2019 al 2028 prevede una percorrenza di 22 milioni di chilometri all’anno per un valore economico complessivo di 353 milioni di euro. La procedura prevede ora la nomina di una commissione giudicatrice esterna che valuterà gli aspetti tecnici ed economici e la nomina del vincitore potrebbe arrivare entro la fine dell’anno.

09/07/2018