L'intero Sistema Padova si mette in moto per la Padova Marathon. Quello in programma domenica 28 aprile non è solo un appuntamento di primo piano nel calendario podistico internazionale, ma anche una vera festa della città e del suo territorio. Lo è grazie alle Stracittadine, le corse non competitive che ogni anno coinvolgono oltre ventimila persone in Prato della Valle, in programma in contemporanea con le prove agonistiche. Ma lo è anche attraverso un fitto carnet di eventi e iniziative che mirano a valorizzare l’arte, la storia, la cucina, la musica, l’ambiente e le attività commerciali di Padova e del suo territorio, in collaborazione con il Comune, la Provincia, la Camera di Commercio - attraverso Promex -, AcegasApsAmga ed EstEnergy.

Se maratona e nella mezza maratona si rivolgono ai podisti già pronti per affrontare distanze più impegnative, con le Stracittadine vogliamo invece coinvolgere proprio tutti, perché sono una grande festa popolare, in grado di far indossare pantaloncini e scarpe da ginnastica anche a chi non è allenato ma vuole comunque vivere l’evento, partecipando. Ognuno, quale che sia il suo livello di preparazione, avrà la possibilità di trascorrere una giornata assieme alla famiglia e agli amici, godendosi le bellezze di Padova e la splendida cornice di Prato della Valle, che sarà per l’occasione in grado di offrire una serie di iniziative di sicuro interesse», afferma Leopoldo Destro, presidente di Assindustria Sport. «Abbiamo scelto di presentarle assieme alle iniziative del “Sistema Padova” proprio perché la Padova Marathon, oltre a essere il più grande evento sportivo della provincia, è quello che meglio sa legare in un unico filo sport e cultura, agonismo e sano stile di vita, e poi turismo, ambiente e aggregazione sociale.

I PETTORALI DELLE STRACITTADINE. C’è la Stracittadina da un chilometro - pensata appositamente per anziani e portatori di disabilità - e ci sono quelle da 5 e da 10 chilometri. I pettorali per poter partecipare si possono acquistare nei supermercati Alì e Alìper, presenti in Veneto e in Emilia Romagna con 113 punti vendita. Con il pettorale, chi si iscrive in prevendita riceve la nuova t-shirt ufficiale della Padova Marathon, inoltre sacca-ristoro, assistenza tecnica e assistenza medica. In più torna, dopo il felice esordio del 2018, la medaglia di partecipazione, che con un importante impegno organizzativo Assindustria Sport consegnerà a tutti i partecipanti.

VOTA LA SCUOLA. Legato alla collaborazione con Alì è anche il concorso legato alle scuole, riproposto dopo gli ottimi riscontri degli ultimi tre anni: più di 500 gli istituti che si sono contesi il premio nella scorsa edizione. Correndo si può dotare la propria scuola di materiale didattico: le scuole primarie, parrocchie e asili che riceveranno più voti (previa registrazione sul sito della maratona, attraverso il codice abbinato a ogni pettorale delle Stracittadine), riceveranno 100 figurine “Punti per la scuola” con cui ottenere materiale e attrezzature per la didattica in classe.

Ma, appunto, è tutto il “Sistema Padova” a essersi attivato in occasione della Padova Marathon. Ecco un excursus fra le principali attività proposte in collaborazione con Promex, Azienda Speciale per l’Internazionalizzazione della Camera di Commercio di Padova, AcegasApsAmga ed EstEnergy.

FOOD & SHOPPING MARATHON. Dal 22 al 28 aprile con il pettorale o la medaglia (della maratona, della mezza maratona o delle stracittadine 2019) sarà possibile usufruire di uno sconto dal 10% al 20% o ricevere un simpatico omaggio recandosi nei punti vendita che aderiscono alla Food & Shopping Marathon. Nel sito www.padovamarathon.com si potrà consultare l’elenco degli esercizi che partecipano all’iniziativa.

(Iniziativa in collaborazione con Appe, Ascom, Confcommercio, Confartigianato, Cna e Sotto il Salone)

PRENOTA CON APP TAXI. Taxi Padova offre a tutti i partecipanti che prenotano con App Taxi uno sconto di 3 euro sul prezzo della corsa solo per il giorno della maratona, inserendo nel campo note della App Taxi la dicitura padovamarathon19.

(Iniziativa in collaborazione con Taxi Padova)

VOLA ALL’ARRIVO CON AIRSERVICE. Air Service, dal 25 al 30 aprile, in esclusiva per tutti i partecipanti alla Padova Marathon applica uno sconto del 15% per le corse da e per gli aeroporti di Venezia e Treviso: basta inserire il codice padovamarathon19 in fase di prenotazione online.

(Iniziativa in collaborazione con Airservice)

“PIATTO PRIMAVERA” AL PASTA PARTY. Sarà possibile approfittare del buono Pasta Party, sabato o domenica, per gustare il piatto primavera con gli asparagi del territorio e l’uovo a km zero.

In Prato della Valle, domenica 28 aprile sarà inoltre possibile acquistare i prodotti del territorio presso i gazebo della Coldiretti, Cia e Confagricoltura.

(Iniziativa in collaborazione con Coldiretti, Cia e Confagricoltura)

MARATONA DELLA MUSICA. Sabato 27 aprile alle 17.30, nel Salone di Palazzo della Ragione, l’Orchestra di Padova e del Veneto, guidata dal suo Direttore musicale e artistico, M° Marco Angius, proporrà “Scherzi e tempeste”, inedito concerto sinfonico in forma di maratona, basato su uno zapping musicale che collegherà tutti gli scherzi delle nove Sinfonie di Beethoven.

Inoltre, OPV rinnoverà “Allegro con moto”, l’esclusiva playlist per correre al ritmo della più bella musica di tutti i tempi suonata dall’orchestra della città!

(Iniziativa in collaborazione con Fondazione Orchestra di Padova e del Veneto)

GUSTO, SAPORI, RELAX, NATURA… Podisti e turisti potranno poi scoprire il loro itinerario perfetto in questi siti:

Only Food www.onlyfoodpadova.it

Only Bike www.bikepadova.it

Only Weekend www.weekendpadova.it

Only Wellness www.termeeuganeepadova.it

(iniziativa in collaborazione con Padova Convention & Bureau)

GUIDE TURISTICHE. Scoprire la città della Padova Marathon: il pomeriggio di venerdì 26 o sabato 27 ci si potrà recare allo stand di Promex nell’expo Village in Prato della Valle e prenotare una visita guidata. Un tour di 2 ore circa che parte da Prato della Valle e termina all’Università:

- Sabato 27 aprile tour in italiano (H. 14.00 - H. 16.00 - H. 17.00)

- Sabato 27 aprile tour in inglese (H. 16.00)

(Iniziativa in collaborazione con Ascom e Confesercenti)

 LA SCARPA CHE CORRE. Gli studenti della Scuola di Design e Tecnica della Calzatura e della Pelletteria mostreranno le modalità di costruzione della scarpa tecnica sportiva sabato 27 aprile all’interno dell’Expo della Padova Marathon.

(Iniziativa in collaborazione con il Politecnico Calzaturiero)

PADOVA LOOKING AHEAD AND BEYOND. Allo stand Promex, all’Expo, sarà possibile scoprire tutte le iniziative legate alla Maratona!

GRAZIE AD ACEGASAPSAMGA, UNA MARATONA A IMPATTO ZERO! Anche quest’anno, grazie al sostegno di AcegasApsAmga, la Padova Marathon sarà un evento interamente marchiato ZeroImpactEvent by AcegasApsAmga, per valorizzare le importanti azioni realizzate dalla multiutility nel concepire un livello di servizio in grado di ridurre a zero l’impatto ambientale della manifestazione. Esempi concreti di questo forte impegno di AcegasApsAmga nei confronti dell’ambiente saranno la valorizzazione dell’acqua di rete, un accurato servizio di pulizia dell’area interessata dall’evento e un servizio di raccolta differenziata ampiamente rafforzato. Inoltre, nella giornata della competizione in Prato della Valle saranno a disposizione speciali distributori di acqua di rete, risorsa sicura e di alta qualità proveniente dalle risorgive alpine di Villaverla, che permetteranno di abbattere il consumo di bottigliette di plastica.

Domenica 28 aprile sarà, inoltre, l’occasione per informare i cittadini sui vari servizi gestiti dall’Azienda attraverso la distribuzione di materiale informativo relativo alla qualità dell’acqua padovana e alla raccolta differenziata vigente in città. Ai cittadini che si recheranno allo stand, sarà distribuito come omaggio un rompigetto universale, per stimolare l’utilizzo dell’acqua del rubinetto, che a Padova è buona, sicura, ecologica, economica e comoda, come raccontato dal report “In Buone Acque”, pubblicato a ottobre 2018.

“IO DONO ENERGIA”: ESTENERGY E I RUNNER DI PADOVA PER LE FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ. A partire dal weekend del 30-31 marzo, per quattro fine settimana, EstEnergy farà appello a chi si allena per la Maratona e le Stracittadine chiedendo di condividere i propri allenamenti attraverso i social network (con uno screenshot della propria App su Facebook o Instagram), utilizzando anche l’hashtag #iodonoenergia. EstEnergy conteggerà i chilometri complessivi e donerà 1 euro al “Fondo per le famiglie bisognose” per ogni chilometro corso: l’obiettivo è di raggiungere 1.000 chilometri - e, quindi, 1.000 euro di donazione - per ogni fine settimana precedente la Maratona. Il quinto e ultimo appuntamento si terrà durante il fine settimana della Maratona, con Io dono energia - Moving Edition, iniziativa che coinvolgerà in modo divertente tutti i visitatori di Prato della Valle. EstEnergy, infatti, allestirà uno stand dedicato a raccogliere l’energia “cinetica” dei partecipanti e a trasformarla in beneficenza. I visitatori, infatti, saranno chiamati a scatenarsi al ritmo della musica all’interno di un set molto speciale!

Infine, grazie alla collaborazione con Assindustria sport, quest’anno il progetto Io dono energia entra per la prima volta nel mondo delle scuole di Padova, Abano Terme e Montegrotto con l’iniziativa: PUSH THE BUTTON - 10 semplici mosse per spegnere lo spreco energetico e accendere la solidarietà.

Per sensibilizzare bambini e ragazzi sul consumo responsabile di energia e sul tema della “povertà energetica”, EstEnergy consegnerà ad ogni scuola che aderisce al progetto: una breve guida al risparmio energetico e un kit per dipingere (1 confezione di colori e 1 striscione da 3 metri). Guidate dagli insegnanti, le classi potranno raccontare attraverso scritte, disegni e illustrazioni come e a chi regalerebbero la propria energia. Le opere saranno esposte lungo il percorso della Padova Marathon 2019.

13/03/2019