Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2016 > Wrum: a Teolo arrivano le donne in moto per la vita

Wrum: a Teolo arrivano le donne in moto per la vita

28-07-2016

Si chiama “Wrum – in moto per la vita” ed è il primo raduno di donne motocicliste che arriveranno a Teolo il 30 e 31 luglio per un weekend dedicato all’amicizia, alla beneficienza e alla sicurezza stradale. L’iniziativa è stata presentata dal vice presidente della Provincia di Padova Fabio Bui, dal sindaco di Teolo Moreno Valdisolo, dal Direttore Scientifico Istituto Oncologico Veneto Prof Giuseppe Opocher e dalla presidente dell’Associazione di promozione sociale “Domna” Alessia Conti. Erano inoltre presenti il consigliere delegato a seguire i grandi eventi per il Comune di Teolo Matteo Turetta, oltre ai rappresentanti di Iov, Iov team Run for your life again, Iov team U.G.O. Dragon Fly, Asafor (associazione ex allievi formatori Università di Padova), e del team Wrum 2016.
“Siamo davvero orgogliosi di sostenere queste fantastiche donne – ha spiegato il vice presidente Bui – la loro energia, la voglia di fare, la creatività e l’amore per la vita che ci stanno mettendo in questa iniziativa, è contaminante. Sono degli esempi positivi di come l’amicizia e la passione per uno sport o un hobby, riescano ad aggregare tante persone pronte non solo a divertirsi insieme con sani principi, ma anche a fare beneficienza e a promuovere messaggi positivi che ci auguriamo arrivino soprattutto ai giovani. Si pensa che la moto sia prerogativa maschile, invece queste donne dimostrano come le barriere e gli stereotipi siano spesso solo nelle nostre teste. Come Provincia quindi diamo il benvenuto a tutte le biker sicuri che il loro messaggio di tenacia e libertà possa toccare cuori e menti di tante persone e, soprattutto, di coloro che stanno lottando per la vita”.
Wrum (acronimo di Women Riders United in Motorcycling) nasce da un’idea dell’Associazione di promozione sociale Domna e ha il patrocinio della Provincia di Padova, del Comune di Teolo e dell’Asi (Associazioni sportive sociali italiane). La due giorni, ha come scopo principale la beneficienza e vuole promuovere l’aggregazione, il motociclismo, il turismo e la promozione delle realtà locali, nonché la diffusione delle buone pratiche di cultura e sostenibilità.
Interviene il Sindaco di Teolo, Moreno Valdisolo “Questa è la terza iniziativa nel giro di poco più di un mese che abbiamo realizzato nel territorio del Comune di Teolo, porta d’ingresso verso i Colli Euganei da chi proviene dalla Città di Padova e non solo, dedicata al mondo dei motociclisti: l’inaugurazione dei cartelli stradali lungo la SP89, la due giorni sul Monte della Madonna con il Motopellegrinaggio di Don Luca Boaretto e ora WRUM. Da subito abbiamo dato sostegno a questa iniziativa che porta il valore aggiunto di essere, oltre che un momento di sensibilizzazione e di educazione ai tanti centauri che ogni giorno attraversano questo territorio, anche un momento di aggregazione all’insegna del sostegno sociale e della raccolta fondi. La testimonianza di come il far del bene e il farlo per il prossimo non ha né confini né attori esclusivi, ma è alla portata di tutti e di ogni ambiente”.
Il ricavato delle iscrizioni e di tutti gli eventi correlati, al netto delle spese organizzative, sarà devoluto per il 50% all’associazione Domna per il progetto “Insieme per mano” dedicato a donne e minori in difficoltà e, per l’altro 50%, alla Breast Unit dell’Istituto Oncologico Veneto (Iov) che combatte il tumore alla mammella.
“L’Associazione Domna è nata con finalità di solidarietà sociale, promozione dello sport, valorizzazione delle realtà locali. -afferma la presidentessa dell’Associazione Domna Alessia Conti- Per questo siamo orgogliose di presentarvi l’evento WRUM 2016 che è la sintesi di questi obiettivi, e che sostiene la beneficenza a favore dell’ Istituto Oncologico Veneto e delle fasce deboli della città di Padova con cui operiamo. Siamo entusiaste della collaborazione attivata con il Comune di Teolo che ci ha sostenuto e promosso fin dall’inizio, del patrocinio della Nuova Provincia di Padova e della sinergia creata con i partner che hanno sposato le cause di WRUM. Questa è la prima edizione e verrà riproposta annualmente, promuovendo tanti altri temi come la sicurezza in moto e sulle strade, la valorizzazione del mondo sportivo femminile e la sensibilizzazione al volontariato.”
Il principale luogo di incontro e aggregazione sarà la Piazza Mercato di Bresseo di Teolo. Da qui partiranno tutte le altre attività per un weekend ricchissimo di eventi e iniziative aperti alle biker e a quanti vorranno partecipare. L’appuntamento clou è per domenica 31 quando si tenterà di stabilire il record italiano e mondiale per “maggior numero di donne in moto”.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict