Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Videosorveglianza, arrivano 12 nuove telecamere “leggi-targa”

Videosorveglianza, arrivano 12 nuove telecamere “leggi-targa”

28-04-2017

Prosegue l’implementazione della rete di videosorveglianza nel territorio dei Comuni di Cadoneghe e Vigodarzere. Nelle prossime settimane nei punti di confine del territorio saranno installate 12 nuove telecamere (6 a Cadoneghe e 6 a Vigodarzere), che permetteranno di controllare i veicoli in entrata e in uscita dalle arterie comunali. Alle 12 nuove apparecchiature se ne aggiungeranno altre due già in dotazione all’Unione (una per Comune) ma in altri punti del territorio: anche queste due telecamere saranno abilitate alla identificazione delle targhe.
A entrare in servizio saranno quindi complessivamente 14 nuove telecamere “leggi-targa”. Tutte le nuove apparecchiature sono dotate di software in grado di fornire dati essenziali sui veicoli: in particolare, verranno riconosciuti i veicoli sprovvisti di copertura assicurativa o di  revisione e quelli ricercati in seguito a denuncia per furto o per altri motivi.
Con l’installazione degli ultimi dispositivi, il sistema di videosorveglianza dell’Unione – attivo su un territorio che complessivamente conta oltre 36 mila abitanti – comprenderà così un totale di 63 telecamere attive:
CADONEGHE 44 telecamere, di cui 18 per la lettura targhe, 20 dome (apparecchi che consentono una rotazione completa di 360°), 7 a puntamento fisso;
VIGODARZERE 18 telecamere, di cui 8 per la lettura targhe e 10 dome;
CURTAROLO 1 telecamera dome.
Il progetto per l’installazione delle 12 nuove telecamere presentato dall’Unione Medio Brenta alla Regione Veneto prefigurava una spesa complessiva di € 114.700,00 (€ 134.513,60 con iva), con richiesta di contributo per € 50.000,00. Progetto e contributo sono stati approvati e riconosciuti dalla Regione.
Le ditte appaltatrici, che in questi giorni stanno avviando i lavori, sono la SIMET S.r.l. con sede ad Albignasego per la parte edilizio-elettrica e la NE-T (by Telerete Nord Est) S.r.l. con sede a Padova per la parte di fornitura e installazione della strumentazione tecnologica.
Salvo imprevisti, legati perlopiù alle condizioni meteorologiche, l’ordine dei lavori sarà il seguente:
1. Installazione plinto su aiuola spartitraffico fronte via Cavour a Vigodarzere;
2. Installazione plinto e scavo di collegamento su spartitraffico intersezione via dell’Artigianato/via Terraglione a Vigodarzere;
3. Nuovo scavo di raccordo cavidotti in via Udine a Vigodarzere;
4. Nuovo scavo di raccordo cavidotti su parcheggio Trattoria Ceccarello a Cadoneghe;
5. Nuovo plinto e scavo di collegamento lungo SR 307, all’altezza di  via Majorana a Cadoneghe;
6. Realizzazione basamenti per quadri elettrici Ponte Castagnara, via  Maestri del Lavoro/via Roma, via Silvestri (Cadoneghe).

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict