Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Un sostegno ai Comuni per l’inserimento lavorativo di disoccupati

Un sostegno ai Comuni per l’inserimento lavorativo di disoccupati

20-04-2017

Lo scorso 11 aprile è stato presentato a Venezia il nuovo bando della Regione del Veneto per favorire l’inserimento lavorativo di disoccupati di lunga durata e di persone a rischio di esclusione sociale attraverso progetti di pubblica utilità e cittadinanza attiva promossi dalle Amministrazioni locali. Il bando, per il quale la Regione mette complessivamente a disposizione 8 milioni di euro, rappresenta la prosecuzione di un’esperienza attiva in Veneto dal 2009 e che solo nell’ultima edizione ha consentito di offrire un’opportunità lavorativa a circa 1.600 disoccupati attraverso il coinvolgimento del 70% dei Comuni veneti.

La Fondazione Cariparo ha avviato un’iniziativa volta a supportare i Comuni delle province di Padova e Rovigo, che potranno presentare alla Regione progetti di pubblica utilità ottenendo un cofinanziamento dalla Fondazione fino a 1.500 euro per persona occupata. L’obiettivo è di alleggerire l’onere a carico dei Comuni per la realizzazione dei progetti stessi e di creare quindi maggiori possibilità occupazionali per le persone in condizioni di disagio.

L'obiettivo è assicurare un sostegno al reddito a disoccupati over 30 privi di tutele e maggiormente vulnerabili e nel contempo stimolare la ricerca attiva del lavoro favorendo la rioccupazione. Accanto a esperienze di lavoro in attività a beneficio della cittadinanza, gli interventi prevedono infatti misure di ricerca attiva del lavoro tramite attività di orientamento e accompagnamento.

La domanda di contributo per il cofinanziamento dei progetti di pubblica utilità 2017 dovrà essere presentata alla Fondazione dai Comuni entro il prossimo 15 maggio compilando il modulo disponibile sul portale https://rol.fondazionecariparo.it (sezione “Progetti di Pubblica Utilità 2017”).

Per maggiori informazioni:
solidarieta@fondazionecariparo.it
049/8234822

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict