Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2016 > Trasporto pubblico extraurbano. Al via i nuovi orari estivi: 136mila chilometri in più a costi invariati

Trasporto pubblico extraurbano. Al via i nuovi orari estivi: 136mila chilometri in più a costi invariati

20-06-2016

É entrato in vigore giovedì 9 giugno il nuovo orario estivo 2016 che regola i servizi di trasporto pubblico locale extraurbano di competenza della Provincia di Padova. Tra le novità inserite, l’ente provinciale (a cui spetta la pianificazione e programmazione in ambito extraurbano per il bacino padovano), ha stabilito una serie di potenziamenti e intensificazioni delle corse. L’aumento complessivo delle percorrenze rispetto al precedente orario 2015, è di 136.000 km in più.

“Siamo riusciti a mettere in piedi un programma che risponde concretamente alle esigenze degli utenti e alle richieste dei sindaci del territorio provinciale”, ha spiegato il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo. “Abbiamo fortemente voluto potenziare le corse perché il servizio d’estate penalizzava soprattutto i cittadini, gli anziani e i lavoratori, ma anche i turisti e i giovani che vogliono andare al mare. Il trasporto pubblico extraurbano è un servizio essenziale per i Comuni e in poco tempo siamo riusciti a garantire nuove corse e più bus. Di solito si taglia, noi andiamo in controtendenza e i 136mila chilometri in più sono davvero una conquista che ci rende orgogliosi visto che, tra i potenziamenti, ci sono i collegamenti con l’Ospedale di Schiavonia, l’aeroporto di Tessera, le Terme e tante altre zone strategiche del territorio.”.

L’orario estivo resterà attivo fino all’11 settembre per poi lasciare spazio al nuovo orario invernale 2016/2017 che partirà il 12 di settembre, in concomitanza con l’avvio del nuovo anno scolastico.

“Abbiamo fatto un grande lavoro di studio e ottimizzazione degli orari – ha spiegato il consigliere delegato ai Trasporti Nunzio Tacchettosiamo riusciti ad aumentare i servizi senza toccare costi o biglietti. È la dimostrazione che se c’è la volontà, le cose possono migliorare per il bene dei cittadini e della comunità. Sono particolarmente soddisfatto anche per Vigonza che avrà più collegamenti con Padova e tutto il territorio”.

I potenziamenti sono stati definiti in accordo con le aziende BusItalia Veneto e Bonaventura Express. Tra i miglioramenti di maggior rilievo e interesse per l’utenza si segnalano quelli relativi ai collegamenti da e per:

- l’Aeroporto di Tessera,

- Sottomarina,

- Bassano del Grappa,

- l’Ospedale di Schiavonia,

- Noventa Padovana,

- Vigonza,

- la zona dei Colli.

I costi per le maggiori percorrenze chilometriche effettuate dai servizi extraurbani saranno direttamente sostenute dalla Provincia di Padova attraverso il fondo regionale dei trasporti per i servizi minimi assegnato all’Ente provinciale per l’anno 2016.

Di seguito il dettaglio degli interventi sulle linee extraurbane di BUSITALIA Veneto:

Padova – Cavarzere (autolinea 001)

Ripristino delle corse feriali dal lunedì al sabato in partenza da Agna per Piove di Sacco alle ore 5.35, da Piove di Sacco per Agna alle ore 6.25, da Agna per Piove di Sacco alle ore 7.05, da Piove di Sacco per Rottanova alle ore 7.50, da Rottanova per Piove di Sacco alle ore 8.35, da Piove di Sacco per Rottanova/Agna alle ore 11.30.

Padova – Legnaro – Brugine – Piove di Sacco (autolinea 003)

Attestazione del capolinea ad Agripolis, come da richiesta dell'Amministrazione comunale di Legnaro, delle corse con attuale capolinea a Legnaro Corte Benedettina.

Padova – Piove di Sacco – Sottomarina (autolinea 005)

Ripristino della cadenzatura ogni 30 minuti, anziché 40’, dal lunedì al sabato delle corse in partenza da Padova e da Sottomarina nella fascia oraria dalle ore 11.30 alle ore 14.30.

Este – Lendinara (autolinea 010)

Transito per Vighizzolo della corsa in partenza da Este per Lendinara alle ore 12.20.

Este – Vighizzolo (autolinea 011)

Ripristino delle corse estive dal lunedì al sabato in partenza da Este per Vighizzolo alle ore 6.15, 7.05, 8.00, 13.25, 19.00 e in partenza da Vighizzolo per Este alle ore 6.30, 7.20, 8.30, 13.45, 19.15.

Padova – Rovigo (autolinea 016)

Istituzione di nuove corse in partenza da Rovigo per Padova alle ore 14.30, da Monselice per Rovigo alle ore 20.25, da Padova per Rovigo alle ore 20.25.

Padova – Venezia – Tessera Aeroporto (autolinea 015)

Istituzione per il periodo estivo dal lunedì al sabato delle corse in partenza da Padova alle ore 9 .55 e 18.55, delle corse in partenza da Tessera Aeroporto alle ore 11.10 e 20.10.

Padova – Cittadella – Bassano (autolinea 021)

Ripristino della cadenzatura ogni 30 minuti, anziché 40’, dal lunedì al sabato delle corse in partenza da Padova dalle ore 8.25 alle ore 9.25 e dalle ore 15.25 alle 19.55 e delle corse in partenza da Bassano per Padova dalle ore 8.50 alle ore 9.50 e dalle ore 15.20 alle ore 19.50.

Agna – Pozzonovo – Este (autolinea 033)

Prolungamento da Monselice a Este della corsa in partenza alle ore 7.00 da Agna e arretramento del capolinea della corsa in partenza da Monselice alle ore 8.00 per Conselve a Este con nuova partenza alle ore 8.10 e conseguente posticipo dell'orario alle 8.55 della corsa in partenza da Conselve per Este.

Este – Ospedale di Schiavonia – Monselice (autolinea 034)

Istituzione di nuove corse dal lunedì al venerdì in partenza da Este per Ospedale Schiavonia/Monselice alle ore 8.10, e in partenza da Monselice per Ospedale Schiavonia/Este alle ore 8.40.

Padova – Vigonza – Mirano (autolinea 037)

Istituzione di nuove corse limitate a Vigonza dal lunedì al sabato in partenza da Padova alle ore 7.50, 9.10, 11.35, 15.25, 18.05 e in partenza da Vigonza alle ore 8.18, 9.38, 12.03, 15.53, 18.33.

Padova – Campalto – Jesolo (autolinea 061)

Incremento del periodo di Servizio estivo in vigore dal 9 giugno al 4 settembre, con aumento rispetto al 2015 di 24 giorni di servizio.

Padova – Bagnoli – Anguillara (autolinea 062)

Prolungamento fino ad Anguillara della corsa in partenza da Padova per Bagnoli alle ore 17.20 e conseguente arretramento del capolinea ad Anguillara con partenza per Padova alle ore 18.13 della corsa in partenza da Bagnoli per Padova delle ore 18.20.

Padova – Noventa Padovana – Stra (autolinea 073)

Effettuazione anche nel periodo estivo delle nuove corse attivate durante il periodo invernale e, precisamente, le corse in partenza da Padova alle ore 8.55, 10.55, 15.55, 17.55 e in partenza da Strà alle ore 9.35, 11.35, 16.35, 18.35.

Linee di Colli (A – AT – M – T)

Per quanto riguarda il programma di esercizio estivo delle linee “dei Colli” A-AT-M-T, anch’esso sarà in vigore dal 09.06.2016 all’11.09.2016, con servizio ridotto prefestivo dal 8 al 19 agosto 2016.

Il programma prevede un potenziamento delle corse delle linee A e M, con corse in coincidenza per e da Venezia/Tessera Aeroporto, nello specifico:

Linea A Monteortone – Padova: istituzione di due nuove corse in partenza da Turri/Monteortone per Padova alle ore 5.00 e da Monteortone per Padova alle ore 9.30.

Linea M: Turri – Montegrotto – Padova: istituzione di nuove corse in partenza da Turri/Montegrotto per Padova alle ore 8.20 e 13.25, da Padova per Montegrotto/Turri alle ore 12.45, 15.45, 16.45, 17.45 e 18.45.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict