Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > “Sistema integrato di Protezione Civile”: presentata in Provincia di Padova la proposta di D.LR. n. 266

“Sistema integrato di Protezione Civile”: presentata in Provincia di Padova la proposta di D.LR. n. 266

01-08-2017

Un incontro illustrativo e approfondito sulla proposta di D.L.R. n. 266 sul “Sistema integrato di Protezione Civile” per illustrare le novità, la riorganizzazione dei vari livelli operativi e prendere visione del progetto raffrontandolo alla realtà attuale. É quanto ha organizzato la Nuova Provincia di Padova con i presidenti e i coordinatori di Distretto.
“Questo confronto – ha detto il presidente Enoch Soranzo – è stato voluto con determinazione per rendere più efficaci e sinergici l’integrazione e il coordinamento del sistema Distrettuale, dei Comuni e del Volontariato del nostro territorio. É importante sentire tutte le parti interessate, analizzare il testo, promuovere una riflessione critica e proporre eventuali contributi e suggerimenti migliorativi. Nell’ambito della Protezione Civile non abbasseremo mai la guardia perché l’eccellenza non si improvvisa, ma parte da un impegno quotidiano e certosino nella formazione continua dei volontari, nell’ammodernamento delle strutture, nella valorizzazione di ogni risorsa sul campo, nello studio di tutto ciò che funziona e non funziona. L’importanza di avere una Protezione Civile aggiornata, professionale e moderna è sotto gli occhi di tutti. In quest’ambito la Provincia di Padova, il sistema dei Distretti e le realtà comunali, per numeri ed esperienza, hanno raggiunto un elevato livello e non a caso si parla di “modello Padova”. L’intera macchina organizzativa lo ha dimostrato nei grandi e piccoli eventi che hanno colpito direttamente il nostro territorio anche se c’è ancora molto da fare per rendere ancora più efficiente il nostro sistema provinciale di Protezione Civile”.
Lo studio approfondito del progetto di Legge Regionale ha fatto emergere la sempre più impellente esigenza di un cambio di mentalità e di indirizzo per la pubblica amministrazione, attraverso una maggior integrazione e coordinamento delle istituzioni, degli enti, e di tutte le strutture operative e del volontariato in una logica di conoscenza e governo del territorio.
“Durante l’incontro – ha detto Vincenzo Gottardo, consigliere provinciale delegato alla Protezione Civile - sono state evidenziate l’organizzazione, le funzioni e i compiti in capo a Regione, Province, Distretti, Comuni e Volontariato. Il ruolo delle Province, confermato dall’attuale normativa, viene ribadito e rafforzato in particolare nelle attività di pianificazione e di coordinamento. In più punti della proposta viene sottolineata l’importanza della resilienza, intesa come capacità di una comunità di affrontare gli eventi calamitosi, di superarli e di uscirne rafforzata o addirittura trasformata, nonché ribadita la necessità delle attività di informazione e di formazione dei cittadini, presupposto indispensabile per il raggiungimento di tale risultato. Altro elemento di spicco nelle varie attività di pianificazione di protezione civile è l’esigenza di adattamento ai cambiamenti climatici che si stanno verificando negli ultimi anni, attuando le necessarie strategie conseguenti nonché uno sviluppo sostenibile. Vengono inoltre promossi il sostegno al volontariato, quale struttura fondamentale nel Sistema di protezione civile e illustrate le attività connesse alla formazione con particolare riferimento alla diffusione della cultura nel mondo della scuola primaria e secondaria, all’istituzione del Servizio Civile Regionale e all’attività di formazione di protezione civile erogata in modo permanente. Su questi aspetti e su molti altri c’è ancora molto da fare, ma l’incontro organizzato in Provincia, avvalendosi anche del contributo di tutti i soggetti interessati, è stato proficuo per proporre eventuali modifiche che possano condurre la Regione Veneto a dotarsi, come nella sua tradizione, di una legislazione all’avanguardia a livello nazionale”.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict