Guida ai Servizi - modulistica > Caccia Pesca > Pesca > Licenza pesca professionale categoria A

Licenza pesca professionale categoria A

10-03-2016
Chi

Coloro che esercitano la pesca quale esclusiva o prevalente attività lavorativa.

Come
Domanda in bollo da € 16,00 firmata dall’interessato e indirizzata al Dirigente del Servizio Caccia e Pesca della Provincia, specificando le generalità complete, l’indirizzo e il codice fiscale del richiedente.
Il richiedente deve essere residente in un comune della provincia di Padova.

Alla domanda devono essere allegati:
1.    2 fotografie, formato tessera uguali e recenti;
2.    1 ulteriore marca da bollo da € 16,00;
3.    attestazione del versamento di € 43,64 effettuato nel c/c postale n. 153304 intestato a "Regione Veneto Pesca - Padova - Tasse CC.RR. - Venezia”;
La licenza di pesca di categoria "A" è soggetta al pagamento annuo di tale tassa regionale; l’attestazione del pagamento deve essere allegata al libretto-licenza di pesca. La validità di tale tassa è di 365 giorni dalla data di rilascio della licenza;
4.    fotocopia valido documento d’identità.

Termini
Non esistono termini di presentazione delle domande.
Viene rilasciata la licenza con validità temporanea di 3 mesi, successivamente, alla consegna dei documenti da presentare, viene convalidata per 6 anni.

Norma

Art. 25 della L.R. n.19 del 28.04.98, Legge 13.03.1958, n. 250, DPR n. 403/1998, art. 4 Legge 15/01/1968, n. 15 e Legge 08.08.1990, n.241.

Documenti da presentare entro 3 mesi dal rilascio della licenza

Entro i 3 mesi dal rilascio temporaneo della licenza di pesca di tipo "A" dovranno essere presentati i seguenti documenti al Servizio Pesca  Piazza Bardella 2 – Padova.   Recapito postale: Provincia di Padova - Casella Postale aperta 35122 PADOVA.

Per i pescatori autonomi:
1.    dichiarazione di iscrizione negli appositi elenchi presso l’I.N.P.S. oppure dichiarazione sostitutiva con cui attesti di aver richiesto l'iscrizione negli elenchi dei pescatori di professione e di essere in attesa di acquisire la prova dell'avvenuta iscrizione;
2.    copia certificato di iscrizione presso l’I.N.A.I.L. ovvero copia della richiesta di iscrizione all’I.N.A.I.L.;
3.    copia certificato d’iscrizione alla C.C.I.A.A. (NOTA: l’iscrizione alla C.C.I.A.A. dev’essere fatta entro 30 gg. dal rilascio della licenza per non incorrere in una sanzione per ritardata denuncia).

Per i pescatori associati a cooperative:
1.    dichiarazione di iscrizione negli elenchi I.N.P.S. oppure dichiarazione sostitutiva con cui attesti di aver richiesto l'iscrizione negli elenchi dei pescatori di professione e di essere in attesa di acquisire la prova dell'avvenuta iscrizione;
2.    dichiarazione del Presidente della Cooperativa nella quale risulti che l’interessato è socio della stessa.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict