Società cittadini > Ufficio Politiche Comunitarie > News > Programma Europa per i cittadini

Programma Europa per i cittadini

03-05-2018

Promuovere i valori fondamentali su cui si fonda l’Unione Europea, favorire la conoscenza della comune storia europea, incoraggiare la partecipazione responsabile e democratica, stimolare la cittadinanza attiva. Sono i temi trattati in occasione dell’Info Day regionale del Programma Europa per i cittadini che si è svolto nella sala convegni della Provincia di Padova in piazza Bardella, martedì 10 aprile. Per l’Amministrazione provinciale era presente il consigliere delegato Vincenzo Gottardo che ha sottolineato l’importanza di queste giornate che servono per incoraggiare e facilitare il coinvolgimento dei cittadini nel processo di integrazione europea, favorendo l’attivismo civico e la promozione dei valori fondamentali su cui poggia l’Unione Europea.
“Senza dubbio – ha proseguito Gottardo - questa grande casa comune sta vivendo uno dei periodi più difficili dalla sua costituzione, dovuto soprattutto all’assenza di un vero governo centrale, di un esercito e di una difesa comune. La crisi economica ha ulteriormente messo a dura prova la tenuta sociale di tutti i Paesi europei. Eppure, i numeri e la storia ci dicono che l’Europa è il nostro futuro e che questa grande idea va salvata, migliorata, coltivata costruita  e amata. I primi ad averlo capito sono stati i giovani. Penso ai nove milioni di giovani europei partiti in trent'anni con il Programma Erasmus e ai quattro milioni di persone che lo stesso programma vuole sostenere entro il 2020. I cittadini del domani, sono loro e il messaggio che deve passare è che l’Europa ha sì dei problemi da risolvere, ma ha meriti storici ed economici di cui tutti abbiamo beneficiato e continua a offrire opportunità enormi. Come Provincia, quindi, abbiamo dato ampia dimostrazione nei fatti che per noi l’Europa è un punto di riferimento e continueremo a garantire il nostro supporto per aiutare i Comuni a partecipare ai bandi europei. L’augurio è che le amministrazioni possano sfruttare a pieno le opportunità dell’Unione europea”.
All’incontro è intervenuto in collegamento diretto da Bruxelles l’onorevole Damiano Zoffoli, Deputato al Parlamento Europeo che ha sottolineato il fatto che non dobbiamo pensare all’Europa che ci vincola e ci costringe. L’Europa non deve essere solo un mercato, ma una casa comune dove vive il motto “Unità nella diversità” una ricchezza meravigliosa e incredibile che ci dobbiamo impegnare a valorizzare.

- Presentazione: il contributo della Provincia di Padova al programma Europa per i cittadini

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict