Procedure di SUAP

02-02-2017

A chi è rivolto il servizio: Amministrazioni comunali per interventi su attività produttive

Come utilizzarlo: istanza di SUAP in formato telematico al Presidente della Provincia, corredata dei documenti di progetto architettonico ed urbanistico, in formato digitale secondo gli standard di legge.

Con l’assunzione delle competenze in materia urbanistica, il Settore approva i SUAP in variante al PRG/PAT/PI secondo il D.P.R. n. 160/2010 e la L.R. n. 55/2012.

Inoltre coordina e fornisce ai Comuni un adeguato supporto tecnico nello svolgimento delle proprie funzioni con riferimento ai contenuti normativi, interpretativi ecc..

Opera attraverso il rilascio, in sede di conferenza di servizi,   anche di pareri  sulla coerenza delle proposte progettuali con gli strumenti  territoriali sovraordinati.

Sono state elaborate dal Settore, altresì, le “Linee guida sul funzionamento dello SUAP”, a breve disponibili online.

 

Termini per la conclusione del procedimento: attività istruttoria/decisoria della conferenza di servizi - max 90 gg. 

Responsabile del procedimento: Rizzolo Luigi Maria

Riferimenti normativi: artt. 7,8,9 D.P.R. n. 160/2010 e art. 4 L.R. n. 55/2012

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict