Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Più militari dal Ministero per la sicurezza in città

Più militari dal Ministero per la sicurezza in città

18-10-2017

Il Prefetto Renato Franceschelli ha presieduto una riunione tecnica di coordinamento delle Forze dell'Ordine, alla presenza del Questore, dei Comandanti provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e del Sindaco di Padova, accompagnato dal Comandante della polizia locale.
Nel corso dell'incontro è stata effettuata un'analisi congiunta della situazione  dell'ordine e della sicurezza pubblica in città, da cui è emerso, anche in base ai dati statistici esaminati, che il numero dei reati è complessivamente in calo. Particolare attenzione è stata rivolta all'esame della situazione di determinate aree della città che presentano relativi profili di criticità.
Si è proceduto ad una disamina degli obiettivi sensibili, in relazione ai quali verrà valutata la possibilità di richiedere un potenziamento del contingente delle Forze armate assegnate nell'ambito dell'operazione Strade Sicure.
É stata ravvisata l'opportunità di un'implementazione del piano di controllo coordinato del territorio, attraverso un sempre maggiore ricorso ad appositi tavoli tecnici già istituiti  per l'esame delle singole fenomenologie criminose cittadine.
Da ultimo si è concordato l'avvio di un lavoro congiunto per l'aggiornamento del Protocollo d'intesa per la sicurezza integrata alla luce delle nuove disposizioni introdotte dal decreto Minniti attraverso l'individuazione di specifiche forme di  intervento di  prevenzione e di repressione finalizzate ad accrescere il senso di sicurezza reale e percepita dei cittadini.
In tale ottica sarà fondamentale il già definito progetto comunale di implementazione del sistema di videosorveglianza in città.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict