Ambiente > Caccia Pesca > Servizio Pesca > Pesca sportiva e ricreativa in mare

Pesca sportiva e ricreativa in mare

15-06-2015

Con Decreto Ministeriale del 6.12.2010, in attuazione delle previsioni del Regolamento (CE) n. 1967/2006 del Consiglio del 21.12.2006 (e successivi D.M. del 15.07.2011 e D.M. del 31.01.2014) è stata disposta la rilevazione della consistenza della pesca sportiva e ricreativa in mare.
A detti fini chi effettua la pesca a scopo sportivo o ricreativo in mare deve comunicare l'esercizio dell'attività al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - Direzione Generale della Pesca e dell'Acquacoltura.
La comunicazione può essere effettuata dall'interessato, anche per il tramite delle associazioni di settore, on-line attraverso il sito Internet www.politicheagricole.gov.it ovvero presso l'Autorità Marittima. L'attestazione dell'avvenuta comunicazione/registrazione, da esibire in caso di controllo da parte delle Autorità competenti, ha validità fino al 31.12.2014.




 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict