Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2016 > I complimenti del Presidente Soranzo a Federica Luni

I complimenti del Presidente Soranzo a Federica Luni

08-03-2016

“Quale modo migliore per festeggiare l’8 marzo, se non con un meritato, legittimo riconoscimento ad una donna imprenditrice che tanto ha fatto, e continua a fare, per tutto il territorio e la categoria dei pasticceri padovani?”. Il Presidente della Provincia, Enoch Soranzo, esprime tutta la sua soddisfazione e plaude al prestigioso premio assegnato dalla Federazione Italiana Pubblici Esercizi, appunto nel giorno della Festa della Donna, a Federica Luni, contitolare della Pasticceria Estense e Vicepresidente dell’APPE. “E’ un riconoscimento assolutamente meritato- continua il Presidente Soranzo- che vede Federica Luni premiata insieme ad altri otto volti noti dell’imprenditoria e della ristorazione al motto di “La ristorazione è donna”, otto donne che hanno saputo davvero valorizzare l’eccellenza enogastronomica del nostro Paese in Italia e nel mondo.
L’annuncio di un premio così importante in una data come quella di oggi assume poi un valore particolare, perché Federica Luni diventa testimonial non soltanto dell’eccellenza della nostra imprenditoria al femminile, ma rappresenta anche l’impegno e la passione di tutte le donne quotidianamente impegnate nel lavoro, negli affetti e nella cura della casa. La motivazione del riconoscimento credo esprima, nel modo più efficace, tutte le doti peculiari di Federica, una seria professionista impegnata nella storica attività di famiglia, capace di coniugare con entusiasmo e dedizione la vincente tradizione familiare con l’innovazione, sempre attenta a preservare il prezioso patrimonio artigianale tramandato dai genitori. Quindi, davvero una grande soddisfazione, per tutti i padovani e il Padovano, essere rappresentati da donne così, che ogni giorno e in silenzio s’impegnano a far muovere il mondo. Complimenti, Federica!”

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict