Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2018 > Convegno Green Day: occasione per le città

Convegno Green Day: occasione per le città

15-02-2018

Si è tenuto al MUSME il convegno "Green Day occasione per le città" organizzato dal Ministero per l'Ambiente su un tema importante per lo sviluppo del territorio. Per la Provincia di Padova ha partecipato il consigliere delegato Alice Bulgarello. "I dati pubblicati in questi giorni dai quotidiani - ha detto il consigliere Bulgarello - sono allarmanti perchè Padova primeggia nelle classifiche dell’inquinamento da polveri sottili e ozono ed è tra i 14 capoluoghi che hanno cementificato oltre il 50% del terreno disponibile. Ormai tutti condividono come la qualità della vita sia profondamente legata all’ambiente, alle energie pulite e all’utilizzo delle nuove tecnologie che devono aiutarci a migliorare la mobilità, a ridurre l’inquinamento e, in generale, a rendere meno impattante e più semplice la vita quotidiana dei cittadini nelle loro città. I tempi sono dunque maturi perché soprattutto negli ultimi anni sia le pubbliche amministrazioni che le comunità locali abbiano sviluppato un’ampia sensibilità verso questi argomenti. Oltretutto, avere città intelligenti e sostenibili significa aver investito in innovazione, un treno che sta correndo veloce e che il territorio padovano non vuole certamente perdere. Noi come Provincia - ha aggiunto il consigliere Bulgarello - siamo davvero sensibili a queste tematiche, ben consapevoli che se non punteremo sulla ricerca e lo sviluppo, saremo tagliati fuori. Il nostro territorio ha tutte le carte in regola per giocare la sua partita perché ha un’Università di eccellenza, imprenditori che stanno investendo nel digitale e nella crescita, giovani adeguatamente preparati a cavalcare l’onda dell’innovazione. La Provincia di Padova negli anni ha inoltre lavorato e investito moltissimo sugli itinerari ciclabili realizzando un’importante rete di grandi arterie dedicate alla bicicletta e ai percorsi pedonabili: dall’Anello dei Colli alla Treviso Ostiglia alle piste lungo il Brenta. Gli assi principali sono tutti operativi e questo sistema integrato fa del territorio padovano il luogo ideale per viaggiare in bici dalle montagne ai laghi, dalla pianura al mare attraversando i siti più suggestivi del Veneto. Per questo come Provincia stiamo dando supporto a ogni iniziativa che vada in questo senso. Credo che sia arrivato anche il momento di aggregare un po’ tutti i progetti e le iniziative. Pertanto incontri come questo hanno il merito di fare il punto della situazione, costruire azioni congiunte per rendere le nostre città più vivibili, ridurre il traffico e l’impatto acustico. Noi ci crediamo e saremo a fianco di tutte le realtà che vogliono operare in questa direzione", ha concluso.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict