Guida ai Servizi - modulistica > Cultura - Identità Veneta > Contributi per la promozione della cultura musicale corale e bandistica

Contributi per la promozione della cultura musicale corale e bandistica

26-05-2017

Ai sensi della L.R. 11/2001 art. 147 lett. B) ex L.R. 52/1984
Si informano i soggetti che hanno presentato richiesta, nei termini e modi previsti, che la Regione del Veneto non ha ancora comunicato gli eventuali stanziamenti per il corrente anno.

Soggetti ammessi a presentare domanda:

Associazioni a larga base rappresentativa, costituite per atto pubblico e la cui attività riguardante la didattica musicale risulti dai rispettivi statuti, che:

  • operino senza fine di lucro;

  • dispongano di una struttura organizzativa adeguata allo svolgimento dell’attività;

  • garantiscano personale didattico di riconosciuta esperienza e in possesso di specifico titolo professionale;

  • garantiscano la frequenza gratuita ai corsi;

  • organizzino corsi di orientamento musicale di durata triennale, con un adeguato ed articolato programma di teoria e pratica, che prevedano non meno di 150 ore d’insegnamento per anno distribuite nell’arco di sei mesi;

  • provvedano all'aggiornamento dei docenti dei corsi e dei maestri direttori di banda e di complessi corali;

  • svolgano l’attività nella provincia di Padova ;

Come richiedere il contributo:

La domanda, indirizzata al Presidente della Provincia di Padova, deve essere presenta entro 31 maggio 2017 e recapitata tramite:

  • spedizione a mezzo posta con raccomandata A.R. (fa fede il timbro postale);

  • spedizione via pec a protocollo@pec.provincia.padova.it

  • a mano presso l’Ufficio protocollo della Provincia di Padova – Padova, Piazza Bardella n. 2 (si precisa che l’Ufficio è chiuso il sabato e la domenica)

La domanda dovrà indicare:

  • il numero dei corsi che si intende attivare nell'annualità 2015/2016, specificando per ogni corso il nominativo degli insegnanti;

  • bilancio preventivo dell’attività complessiva con riferimento al compenso ai docenti, ai sussidi didattici e ai corsi di aggiornamento.

I corsi dovranno rispettare le disposizioni previste dalla circolare n. 13 del 5 Maggio 1995 della Regione del Veneto.

Esclusioni:

  • domande presentate fuori termine;

  • domande presentate da soggetti che non abbiamo i requisiti previsti dall’art. 3 della L.R. n.13/1995;

  • non sono ammesse tra le spese per i sussidi didattici quelle per l’acquisto di strumenti musicali

Riferimenti:

Responsabile del procedimento:
Laura Trombetta
Piazza Bardella, 2 - Padova
tel. 049/8201457
e-mail: laura.trombetta@provincia.padova.it

Sede ufficio
Piazza Bardella 2 Padova

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict