Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Celebrazione del 72° anniversario della Liberazione

Celebrazione del 72° anniversario della Liberazione

25-04-2017

Il Comune di Padova ha organizzato la consueta cerimonia in occasione del 72° anniversario della Liberazione in collaborazione con il Comando Forze di Difesa Interregionale Nord e le Associazioni partigiane, combattentistiche e d'arma. Per la Provincia di Padova era presente il presidente Enoch Soranzo che ricorda come "Anno dopo anno", non sia "facile né scontato celebrare il 25 aprile, Festa della Liberazione. Le scuole, i racconti degli anziani che qualche giovane ha ancora la fortuna di poter ascoltare, questi momenti commemorativi ricordano giorni decisivi per la storia italiana. Sono stati eventi che hanno profondamente segnato il nostro passato e che continuano a scrivere il presente. Sono la nostra identità e la bussola che ci guida soprattutto in tempi così difficili come quelli di oggi. Lo smarrimento è tanto. Il senso di impotenza nel vedere che i tanti focolai sparsi nel mondo stanno scrivendo un’altra grande guerra, ci lascia tutti smarriti e impauriti. E proprio la paura è il terreno fertile per chi cerca di mettere in gioco i nostri valori fondanti con l’arma del terrorismo. La libertà e la democrazia non sono mai conquistate una volta per tutte. Sono un patrimonio che ci è stato consegnato e che noi abbiamo il dovere di trasmettere intatto ai cittadini di domani". "I giovani - ha concluso - devono sapere cos’è stata la guerra affinché capiscano quanto bella, importante sia la pace e quanto essa vada difesa perché è un bene che ci è stato donato con il sacrificio di migliaia di italiani".
La cerimonia è proseguita con la deposizione delle corone di alloro in segno di onore ai caduti e le orazioni del commissario straordinario del Comune di Padova Paolo De Biagi e di Francesco Arnau, in rappresentanza del comitato provinciale dell'Associazione nazionale partigiani d'Italia.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict