Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Carta SIA: un sostegno alle famiglie disagiate

Carta SIA: un sostegno alle famiglie disagiate

25-08-2017

Il Comune di Cadoneghe aderisce al progetto finalizzato ad aiutare le famiglie coinvolte a superare la condizione di povertà e a riconquistare gradualmente l’autonomia. L'azione coinvolge tutti i componenti di un nucleo familiare e prevede specifici impegni sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni riscontrati. Il Sostegno all’inclusione attiva - Sia è una misura a contrasto della povertà che prevede un sussidio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali siano presenti minorenni, figli disabili o donne in stato di gravidanza accertata. Condizione essenziale, per i nuclei familiari che ne abbiano i requisiti e quindi risultino abilitati a usufruirne, è l’adesione a un progetto personalizzato predisposto dai servizi sociali del Comune di Cadoneghe.
Il beneficio è concesso bimestralmente e viene erogato attraverso una carta di pagamento elettronica (carta Sia) rilasciata dalle Poste Italiane, utilizzabile per l’acquisto di beni di prima necessità. L’importo viene determinato dall'Inps.
Il beneficio è concesso per un periodo massimo di 12 mesi.
Per il dettaglio dei requisiti familiari ed economici richiesti per poter accedere al Sia si invita a consultare il sito Inps (www.inps.it), da dove è possibile anche scaricare la domanda, che dovrà poi essere presentata esclusivamente presso l'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Cadoneghe previo appuntamento (info: Sportello del Cittadino, tel. 049 8881923, sportello.cittadino@cadoneghenet.it).

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict