Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Alzabandiera Solenne alla Caserma “O. Salomone”

Alzabandiera Solenne alla Caserma “O. Salomone”

02-02-2017

Si è svolta, alla presenza delle più alte cariche militari e civili della città di Padova, la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne alla caserma “O. Salomone” sede del Comando Forze Operative Nord. Presenti, tra gli altri, il Prefetto di Padova Patrizia IMPRESA, il Questore di Padova Gianfranco BERNABEI, il Consigliere della Nuova Provincia di Padova Vincenzo GOTTARDO, il sub Commissario al Comune di Padova Antonella REINA,  docenti e studenti del Liceo di Scienze Umane “Newton-Pertini” di Camposampiero.
La cerimonia odierna, che, come consuetudine viene celebrata una volta al mese, è stata dedicata ad uno dei principi cardine dell’identità militare: il valore militare.
Al termine dell’Inno Nazionale, cantato da tutti i presenti, si è voluto commemorare un importante avvenimento storico accaduto durante la seconda Guerra Mondiale. Il 24 febbraio 1945, 44 Ufficiali del Regio Esercito italiano, catturati dai tedeschi in seguito all'armistizio dell'8 settembre 1943, si rifiutarono di collaborare con i nazisti arrivando anche ad offrirsi volontariamente alla fucilazione al posto di altri prigionieri
Questi valorosi soldati sono passati alla storia come i 44 eroi di Unterlüss, nome della località tedesca in cui furono internati. Tra questi, il tenente Alberto Pepe di Teramo, il sottotenente Giorgio Tagliente di Taranto, il Sottotenente Michele Rinaudo di Trapani, il Sottotenente Giorgio Balboni di Milano e il Sottotenente Giovanni Anelli di Torino. Ciascuno di loro fu insignito della Medaglia d'Argento al Valor Militare alla memoria.

Al termine della cerimonia, il Generale di Divisione Carmelo De Cicco, Vice Comandante del COMFOPNORD, nel ringraziare le autorità convenute per la loro presenza ed in particolare i docenti e gli studenti del Liceo “Newton-Pertini”, ha voluto soffermarsi sul valore militare che ancora oggi contraddistingue gli appartenenti alle Forze e ai Corpi Armati dello Stato: uomini e donne in divisa che quotidianamente operano per il bene della Nazione come ad esempio durante i soccorsi prestati alle popolazioni  recentemente colpite dal sisma e dalle eccezionali nevicate.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict