Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2017 > Agenda digitale del Veneto 2020. Due incontri in Provincia di Padova

Agenda digitale del Veneto 2020. Due incontri in Provincia di Padova

20-02-2017

Le opportunità per la valorizzazione del digitale e per la competitività delle imprese sono state al centro dell’incontro che si è svolto oggi nella sede della Provincia di Padova in Piazza Bardella nell’ambito del percorso che porterà alla ridefinizione dell’Agenda Digitale del Veneto in prospettiva 2020. Dopo i saluti iniziali del presidente della Provincia di Padova Enoch Soranzo, sono intervenuti Gianluca Forcolin e Roberto Marcato, rispettivamente vice presidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Veneto.
“E’ una scommessa importante – ha sottolineato Soranzo – poter sviluppare sistemi informatici e politiche innovative digitali, perché soprattutto come sindaci sentiamo la necessità di fornire delle risposte concrete alle imprese e ai cittadini. Questi momenti di confronto sono quindi fondamentali per capire e recepire le indicazioni e i suggerimenti che vengono dal territorio, per individuare progettualità digitali sui quali il Veneto si impegna a investire nei prossimi anni. La Provincia di Padova ha avviato da tempo molti programmi per potenziare l’innovazione tecnologica e per facilitare le relazioni con i cittadini e le imprese. In questi anni tramite il nostro Centro Servizi Territoriali abbiamo introdotto modalità  digitali per la consultazione e l’accesso ai servizi bibliotecari, la consultazione on line dei dati catastali, le procedure per la semplificazione nella gestione delle pratiche e stiamo sviluppando nuovi progetti sulla creazione di siti interattivi e sull’attivazione di app dedicate. In questa direzione continueremo a lavorare, convinti del fatto che sia indispensabile dare sistemicità all’Agenda Digitale per favorire velocità e competitività a tutto il sistema produttivo”.
Il percorso avviato coinvolge tutta la giunta regionale e gli assessori si sono resi disponibili, assieme ai loro uffici, a partecipare alla stesura di questo importante documento e a presenziare agli incontri. In questo tavolo è stato coinvolto anche un gruppo di esperti, esterni alla Regione Veneto, che lavoreranno per raccogliere indicazioni e aiutare ad avere una visione di prospettiva nei temi di loro competenza.
“L’Agenda Digitale del Veneto – ha spiegato Forcolin – è il documento di programmazione che serve a guidare strategicamente l’azione dell’amministrazione regionale per supportare lo sviluppo dell’economia e della società sul piano dell’informatizzazione e delle tecnologie digitali. Abbiamo promosso incontri in tutte le province venete per ascoltare, capire e recepire le indicazioni, i suggerimenti, i progetti che vengono dal territorio, su cui investire nei prossimi anni”.
L’incontro proseguirà nel pomeriggio con la sessione dedicata al digitale per le imprese agricole.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict