Ufficio Stampa > Comunicati stampa anno 2016 > Affidati i lavori per la bonifica dei pavimenti al Polo scolastico di Piove di Sacco

Affidati i lavori per la bonifica dei pavimenti al Polo scolastico di Piove di Sacco

31-05-2016

Sono stati affidati in via definitiva i lavori per risanare i pavimenti del Polo scolastico di Piove di Sacco che ospita gli istituti Einstein e De Nicola. La bonifica si è resa necessaria perché alcune mattonelle dell’edificio di via Parini 10 contenevano amianto. Il costo complessivo di progetto stanziato dalla Provincia è di 250 mila euro.
“I lavori inizieranno appena finisce l’anno scolastico così da non creare disservizi – ha spiegato il presidente della Nuova Provincia di Padova Enoch Soranzo – a settembre 2015 abbiamo fatto un censimento per valutare lo stato dei pavimenti e in tempi rapidissimi istruito la pratica per dare il via ai lavori. Questo è il secondo intervento che interessa il Polo scolastico. Poco meno di due mesi fa abbiamo, infatti, affidato anche i lavori al De Nicola per il risanamento delle coperture stanziando altri 450mila euro che si aggiungono a questi 250 mila euro. Un investimento di 700mila euro che ci rende orgogliosi perché oggi come oggi non è facile trovare le risorse, ma è la dimostrazione che questa Nuova Provincia parla poco e fa molto”.
La rimozione dell’amianto interesserà i piani terra, primo e secondo del plesso A e il primo e secondo piano del plesso B. Verranno rimosse le pavimentazioni, il collante e tutti i battiscopa con successivo conferimento nelle discariche autorizzate. Infine sarà eseguita anche la bonifica dei locali e la sostituzione dei pavimenti. Dopo la fine delle scuole, partirà anche l’altro cantiere previsto all’Istituto De Nicola dove saranno rifatte le coperture ormai vecchie e deteriorate dagli agenti atmosferici con conseguenti problemi di infiltrazione di acqua. Verrà quindi ripristinata l’impermeabilizzazione dell’edificio e si procederà alla messa in sicurezza dei solai.
“Si tratta di due interventi importanti che nel giro di pochi mesi daranno una risposta concreta al nostro Polo scolastico – ha aggiunto il consigliere delegato all’Edilizia scolastica Davide Gianella – la scuola, com’è giusto che sia, rappresenta una priorità perché riguarda il futuro dei ragazzi e della nostra comunità cittadina e provinciale. Sono particolarmente felice che si aprano questi cantieri risolvendo sia il problema delle coperture che quello dell’amianto”.

 
Bookmark and Share


 

Sottomenù della sezione


 

 
YouTube Facebook Feed Rss Valid XHTML 1.0 Strict