Informazioni generali

La Commissione Tecnica Provinciale per l’Ambiente è l’organo di consulenza tecnico-amministrativa degli enti locali per la disciplina dei seguenti oggetti:
• emissione nell’atmosfera di fumi, gas, polveri, odori, provenienti da insediamenti di qualunque genere;
• emissioni di vibrazioni, rumori e radiazioni elettromagnetiche, causate da sorgenti fisse, ovvero da sorgenti mobili correlate a servizi, opere e attività, la cui competenza è trasferita alla Regione;
• uso delle acque superficiali e sotterranee;
• scarico, diretto o indiretto, di reflui di qualsiasi tipo, pubblici o privati, in tutte le acque superficiali, interne o marine, pubbliche o private, nonché in fognature, sul suolo o nel sottosuolo;
• realizzazione di opere rilevanti per il loro impatto ambientale.

In materia di AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI la Commissione Tecnica Provinciale Ambientale esprime il proprio parere in merito ad argomenti di carattere generale al fine di definire:
• delle procedure standard per i procedimenti previsti per il rilascio delle autorizzazioni
• delle linee guida tecniche che i responsabili di procedimento utilizzano come criteri omogenei per l’istruzione delle pratiche

Vengono riportati in questa sezione i pareri della Commissione Tecnica Provinciale Ambientale inerenti le AUTORIZZAZIONI INTEGRATE AMBIENTALI approvati negli ultimi anni e attualmente vigenti, i quali vengono richiamati in alcuni provvedimenti di autorizzazione.

Definizione di modifica sostanziale

Orari di apertura

mattino: dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12.30

Contatti

Ultimo aggiornamento:

28/01/2019

Normativa

Ulteriori informazioni:

Segreteria Unità Operativa IPPC: tel. 049 8201811 - fax 049 8201820
email: segreteria.ippc@provincia.padova.it

Responsabili

Unità organizzativa responsabile dell'istruttoria:

Ambiente ecologia - autorizzazione integrata ambientale (Responsabile: Ferroli Renato )

Responsabile del procedimento:

Responsabile del provvedimento

Dirigente o funzionario responsabile

Titolare del potere sostitutivo (persona a cui rivolgersi in caso di inerzia nel procedimento)

Segretario generale