Torna per il terzo anno consecutivo “La Fabbrica delle parole”, una kermesse culturale dedicata alla letteratura in tutte le sue declinazioni. La manifestazione si terrà a Campodoro dal 10 al 16 dicembre e avrà come “quartier generale”  la palestra comunale di via Douradina che resterà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14 (il mercoledì fino alle 17) e dalle 20,30 alle 23.
Il primo appuntamento è previsto per lunedì 10 dicembre alle 20.45 con Mauro Corona che presenta il suo ultimo libro “Nel muro”, un romanzo gotico e meraviglioso.  Martedì 11 dicembre alle 20,30 si prosegue con Stefano Zecchi e “L’amore nel fuoco della guerra”, mentre venerdì 14 dicembre alle 20,30 l’appuntamento sarà dedicato alla casa editrice Ronzani in cui verranno presentate tre pubblicazioni. Chiuderà la rassegna sabato 15 dicembre alle 20,30 una delle firme più amate della narrativa contemporanea, Sveva Casati Modignani che presenterà il suo libro “Suite 405”. La rassegna coinvolgerà anche i bambini delle scuole dell’infanzia, della primaria e della secondaria che saranno protagonisti, di letture animate e incontri con gli autori.
 “Sette giornate di incontri e iniziative – ha spiegato il consigliere provinciale e assessore del Comune di Campodoro Vincenzo Gottardo – per promuovere il fascino della lettura, l’importanza del dialogo, il valore dell’aggregazione. E’ una manifestazione che riscuote sempre un grande successo in termini di entusiasmo, partecipazione e pubblico. Siamo felici di poterla riproporre perché il valore della lettura, è irrinunciabile per la crescita dei bambini, dei ragazzi e anche di noi adulti. Oltre agli incontri con gli autori, verrà allestita un’autentica “Fiera del Libro”, una vastissima esposizione di pubblicazioni dove ci sarà la possibilità di trovare qualche bel regalo da mettere sotto l’albero di Natale. L’invito quindi è che tutti, grandi e piccoli, partecipino agli incontri, ai laboratori e alle tante occasioni di riflessione proposte nel programma”.
“La Fabbrica delle Parole” è organizzata dall’Assessorato alle Politiche Giovanili del Comune di Campodoro con il patrocinio della Provincia di Padova, la collaborazione dell’istituto comprensivo di Villafranca Padovana e di alcune associazioni del territorio. La rassegna dedica quindi una serata per ogni singolo ospite, tante mattinate a scuola con autori diversi, un concerto di solidarietà finale.
La manifestazione chiuderà i battenti domenica 16 dicembre alle 19 al palazzetto sportivo con il concerto di solidarietà eseguito da Movie Chorus. Più di 200 coristi canteranno le più belle colonne sonore del Cinema e dei Musical con la direzione artistica di Erika De Lorenzi e Claudia Ferronato.

- Programma

04/12/2018